Quando certificarsi - SiEnAm Torino Sicurezza sul lavoro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Quando certificarsi

Sicurezza Ambientale
L’azienda è pronta a certificarsi quando:
  • è in regola con i disposti legislativi applicabili agli aspetti ambientali
  • le attività svolte hanno un impatto limitato e controllato sull’ambiente circostante
  • la produzione di rifiuti e il costo per il loro smaltimento sono limitati
  • il consumo di risorse (energia elettrica, carburanti, acqua, ecc.) e delle materie prime utilizzate per la produzione è tenuto sotto controllo
  • nell’azienda sono state stabilite, portate a conoscenza del personale e rispettate regole che definiscono ruoli, autorità e responsabilità perché non si verifichino incidenti ambientali e per intervenire in situazioni di emergenza
  • sono stati fissati degli obiettivi ambientali e sono stati definiti responsabilità, tempi e risorse per raggiungerli

Nell’azienda vengono mantenute registrazioni di:
  • informazioni sulle leggi ambientali
  • reclami di Autorità pubbliche
  • relazioni di incidenti
  • addestramento e preparazione alle emergenze
  • manutenzione, tarature e verifiche
  • informazioni su prodotti, processi di produzione, fornitori e appaltatori
  • riunioni con i responsabili

L'iter della certificazione
L’iter per l’ottenimento della certificazione del Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma ISO 14000 prevede le seguenti fasi:
  • organizzazione da parte dell'azienda del sistema di gestione ambientale conforme ai requisiti della norma ISO 14001
  • domanda al verificatore ambientale con presentazione del Manuale di gestione Ambientale. È preferibile che tale manuale integrati gli aspetti Qualità-Ambiente;
  • accettazione domanda ed preverifica presso l'azienda;
  • primo audit di certificazione;
  • analisi delle risultanze ed eventuale rilascio della certificazione ISO 14001.

Il contributo del consulente
La necessità di rivolgersi a dei consulenti esterni di supporto nel processo di certificazione dipende dalla complessità dei processi di produzione e dal loro impatto sull’ambiente, ma spesso è fondamentale per il raggiungimento del risultato.
Infatti l’azienda potrà beneficiare del supporto di consulenti qualificati, con un know-how consolidato grazie all’esperienza acquisita nella certificazione di altre aziende e nella gestione del rapporto con gli Enti di certificazione.
Il consulente non sarà un banale esecutore dei requisiti della norma ma, bensì, darà un fattivo e concreto contributo all’azienda per adeguare il sistema alle esigenze ed alle possibilità della stessa.


Sicurezza sul Lavoro - Sistemi integrati sicurezza energia ambiente - Sicurezza dati privacy GDPR
per informazioni contattateci via email:  info@sienam.it
Sienam di Massimo Polimeno - P.Iva 11935330016 - Venaria Reale (TO)
Torna ai contenuti | Torna al menu