Biomasse produzione - SiEnAm Torino Sicurezza sul lavoro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Biomasse produzione

Energia
Biomasse

Con il termine biomassa si indica generalmente un insieme di organismi animali o vegetali presenti in quantità in un dato ambiente (es. acquatico o terrestre).
Le biomasse sono particolarmente importanti in due diversi campi quali quello ecologico e quello delle energie rinnovabili, dove rappresentano una fonte di energia di origine biotica. La Direttiva Europea 2009/28/CE, definisce come biomassa "la frazione biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui di origine biologica provenienti dall'agricoltura (comprendente sostanze vegetali e animali), dalla silvicoltura e dalle industrie connesse, comprese la pesca e l'acquacoltura, nonché la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani".

Le biomasse possono essere caratterizzate da 3 diversi criteri:
  • il contenuto di acqua (biomassa fresca o secca)
  • la sua origine (vegetale o animale)
  • vitalità (presenza di organismi morti o vivi al suo interno)

A seconda della loro origine le biomasse si possono distinguere in:
  • Fitomassa: la biomassa proviene da piante
  • Zoomassa: la biomassa proviene da animali
  • Biomassa microbica: la biomassa proviene da microrganismi

Vantaggi dell'uso delle biomasse nella produzione di energia:
Le biomasse e i combustibili da esse derivati emettono nell'atmosfera, durante la combustione, una quantità di anidride carbonica più o meno corrispondente a quella che viene assorbita in precedenza dai vegetali durante il processo di crescita. L'impiego delle biomasse ai fini energetici non provoca quindi il rilascio di nuova anidride carbonica, principale responsabile dell'effetto serra. Inoltre, data la loro natura, la biodegradabilità costituisce un ulteriore vantaggio per l'ambiente.

Di contro le biomasse presentano i seguenti svantaggi:
  • Sono richieste grandi aree per la produzione a causa della bassa densità energetica della biomassa
  • Utilizzo intensivo di fertilizzanti
  • Problemi di condizione ambientale/meteo. Non è possibile la coltivazione di biomasse su qualunque territorio. Non necessariamente saranno disponibili estensioni di territorio sufficienti alla coltivazione/produzione delle biomasse nelle imediate vicinanze dell'impainto di produzione energetica
  • Problemi di logistica per la fornitura della risorsa. Occorre tenere conto dei costi del trasporto delle biomasse, dai siti di produzione a quello di trasformazione, sia in termini economici che ambientali
  • La produzione annua di biomassa non è costante

Sicurezza sul Lavoro - Sistemi integrati sicurezza energia ambiente - Sicurezza dati privacy GDPR
per informazioni contattateci via email:  info@sienam.it
Sienam di Massimo Polimeno - P.Iva 11935330016 - Venaria Reale (TO)
Torna ai contenuti | Torna al menu